Homepage

VIS promuove
l’aggiornamento
in vestibologia

Chiudi




Informativa al trattamento dei dati personali dei soci della Società Italiana di Vestibologia. (ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003)

Premessa
Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali, la Società Italiana di Vestibologia, in qualità di "Titolare" del trattamento, è tenuta ad informarLa in merito all’utilizzo dei dati personali da Lei forniti all’Associazione stessa in qualità di socio della medesima.
A tal proposito La informiamo che i Suoi dati saranno:
  1. trattati in modo lecito, secondo correttezza e nel pieno rispetto della normativa vigente;
  2. raccolti con esattezza, trattati per scopi determinati e legittimi e, se necessario, aggiornati;
  3. trattati in modo pertinente, completo e nei limiti delle finalità per le quali sono raccolti;
  4. conservati per il tempo necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.



Ciò premesso
La Società Italiana di Vestibologia, nella persona del Presidente e Legale rappresentante in carica, quale Titolare del trattamento dei Suoi dati, La informa che:
  1. Responsabile del trattamento di detti dati è il Presidente in carica, al quale Lei potrà rivolgere qualsivoglia richiesta volta all’esercizio dei diritti previsti dall’Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il cui testo si riporta integralmente in calce alla presente informativa per Sua opportuna conoscenza.
  2. Il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato dal personale della segreteria e dell’amministrazione della Società Italiana di Vestibologia, al fine di dare attuazione al rapporto associativo da Lei instaurato con la stessa.
  3. Tutti i dati che La riguardano e le eventuali variazioni degli stessi che Lei in futuro comunicherà alla nostra Associazione, sono necessari per garantirLe l’esercizio dei Suoi diritti quale socio della Società Italiana di Vestibologia.
  4. I Suoi dati saranno raccolti, trattati e aggiornati su supporto elettronico con l’osservanza delle misure di sicurezza stabilite dalla normativa vigente.
  5. I dati da Lei forniti potranno essere trattati anche dai consulenti tecnici dell’Associazione incaricati della gestione e manutenzione dei sistemi informativi e dei software della nostra Associazione, in stretta connessione e nei limiti dell’adempimento di tali compiti ed attività.
  6. Una volta cessato per qualsiasi motivo il rapporto associativo con la Società Italiana di Vestibologia la stessa conserverà i dati suddetti esclusivamente per le seguenti finalità:
      - riscontro richieste di enti e autorità per verifica degli adempimenti di legge;
      - riscontro Sue richieste di accesso.
  7. La informiamo quindi che la mancata o incompleta comunicazione dei dati sopra citati e/o l’eventuale Sua successiva opposizione al trattamento degli stessi potrà impedire l’instaurazione o la corretta prosecuzione del rapporto associativo con la Società Italiana di Vestibologia.
  8. Si riporta, di seguito, il testo dell’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di trattamento dei dati personali), che stabilisce i Suoi diritti in relazione al trattamento dei Suoi dati personali.


Art. 7 D.Lgs 196, 2003 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti):
  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    1. dell'origine dei dati personali;
    2. delle finalità e modalità del trattamento;
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a)e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.